uffici -> SPECIALE ELEZIONI COMUNALI

SPECIALE ELEZIONI COMUNALI

La presente sezione, in costante aggiornamento ed implementazione, ha l’intento di coadiuvare l’opera di coloro che volessero partecipare al procedimento elettorale per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale 2015 nonché quale informazione per tutti i cittadini interessati al funzionamento della macchina elettorale.

SI PRECISA CHE I SUOI CONTENUTI VERRANNO COSTANTEMENTE MONITORATI ED HANNO, ALLO STATO ATTUALE, ESSENZIALMENTE CARATTERE ORIENTATIVO.
LE UNICHE PUBBLICAZIONI CHE FARANNO FEDE SONO QUELLE CHE IL MINISTERO DELL`INTERNO ANDRA` A PUBBLICARE.

Le Elezioni Amministrative del 2015 si terranno domenica 31 maggio nelle regioni a statuto ordinario in concomitanza con le Elezioni Regionali. L`eventuale turno di ballottaggio è fissato per il 14 giugno.

Le regioni Friuli Venezia Giulia e Sardegna accorpano le elezioni amministrative a quelle nazionali, mentre in Sicilia si vota sia il 31 maggio che il 1° giugno. Hanno anticipato il voto il Trentino Alto-Adige e la Valle d`Aosta che hanno indetto le elezioni il 10 maggio.

Si voterà anche in 5 nuovi comuni istituiti nel 2015 mediante fusioni amministrative di territorio.
Andranno alle urne complessivamente 1.072 comuni, di cui 477 appartenenti a regioni ordinarie e 595 a regioni a statuto speciale.
In sintesi, i numeri della consultazione elettorale sono i seguenti:
•comuni al voto: 1.072 su 8.048 comuni italiani (13,3%)
•comuni >15.000 ab(*): 122 su 1.072 (11,4%)
•comuni ≤15.000 ab(*): 950 su 1.072 (88,6%)
•capoluoghi di provincia: 18 (di cui 2 con meno di 15.000 abitanti)
A questi si aggiungeranno eventuali altri comuni i cui consigli comunali saranno sciolti con DPR entro il 24 febbraio 2015.

Per i comuni al voto è considerata la popolazione legale risultante dal Censimento 2011. La popolazione legale determina la modalità di voto (turno unico o con turno di ballottaggio) ed il numero di consiglieri ed assessori degli organi istituzionali.

Nel comune di STRESA la popolazione legale è pari a N. 4816 abitanti.
I comizi per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale in questo Comune sono stati convocati nella data dal 31.05.2015 con decreto Prot.N. 9323/2015 del 30.03.2015 il Prefetto della Provincia del VCO.

Le operazioni di voto si svolgeranno nella sola giornata di domenica 31 maggio dalle ore 07.00 alle ore 23.00.

Dopo la chiusura della votazione e l’accertamento per ogni seggio del numero dei votanti avranno inizio le operazioni di scrutinio.

UBICAZIONE SEGGI:
SEGGIO n. 1 STRESA CAPOLUOGO Scuole Elementari - Via Fogazzaro, 2/A
SEGGIO n. 2 STRESA CAPOLUOGO Scuole Elementari - Via Fogazzaro, 2/A
SEGGIO n. 3 STRESA CAPOLUOGO Scuole Elementari - Via Fogazzaro, 2/A
SEGGIO n. 4 FRAZIONE CARCIANO Asilo Infantile ”C.Bassetti” - Via Sempione Nord 51
SEGGIO N.5 FRAZIONE CAMPINO Sede Protezione Civile- Sez. Stresa - Via Someraro 28
SEGGIO N.6 FRAZIONE BRISINO Edificio ex-Scuole elementari - Via Per Magognino 7

RIDUZIONE DEL NUMERO DEI CONSIGLIERI ED ASSESSORI.
Con il rinnovo della Giunta e dei Consigli comunali delle regioni a statuto ordinario si applicheranno le norme in materia di contenimento delle spese degli enti locali che prevedono la riduzione del numero di consiglieri e degli assessori comunali.
Il Comune di Stresa, attualmente, rispetto all`ultimo turno elettorale, vedrà ridotto il numero dei consiglieri comunali (escluso il Sindaco) da 16 a 12, il numero degli assessori è fissato in n.4.

PRESENTAZIONE E ALL’AMMISSIONE DELLE CANDIDATURE CITTADINI UE.
Si rammenta inoltre che il decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197, ha recepito la direttiva comunitaria che prevede l’attribuzione dell’elettorato attivo e passivo, alle elezioni comunali e circoscrizionali, ai cittadini dell’Unione europea residenti in Italia, equiparando li, per tale verso e a tutti gli effetti, ai cittadini italiani.
Com’è noto, oltre all’Italia, i paesi che fanno parte dell’Unione europea sono i seguenti: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna (Regno Unito), Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica di Cipro, Repubblica di Malta, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.
I cittadini dell’Unione europea, che intendano presentare la propria candidatura a consigliere comunale (essendo riservate ai cittadini italiani le cariche di sindaco e di vice sindaco), devono produrre, all’atto del deposito della lista dei candidati e in aggiunta a tutta la documentazione richiesta per i cittadini italiani dal decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570, e dalla legge 25 marzo 1993, n. 81, i seguenti altri documenti:
a) una dichiarazione contenente l’indicazione della cittadinanza, dell’attuale residenza e dell’indirizzo nello Stato di origine;
b) un attestato, in data non anteriore a tre mesi, rilasciato dall’autorità amministrativa competente dello Stato membro di origine, dal quale risulti che non sono decaduti dal diritto di eleggibilità.
I cittadini dell’Unione europea – ove non siano stati iscritti nelle liste elettorali aggiunte del comune di residenza – devono presentare un attestato dello stesso comune dal quale risulti che la domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte sia stata presentata nel termine stabilito dall’articolo 3, comma 1, del decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 197, cioè non oltre il quinto giorno successivo a quello in cui è stato affisso il manifesto di convocazione di comizi elettorali.
La commissione elettorale circondariale comunica agli interessati le decisioni relative all’ammissione della candidatura, con l’espressa avvertenza, in caso di ricusazione della stessa, che essi possono avvalersi delle forme di tutela giurisdizionale previste dalle norme vigenti.


LINKS: http://elezioni.interno.it/
http://www.prefettura.it/verbanocusioossola/elezioni/170684.htm

UFFICIO ELETTORALE
presso UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI
Via P.pe Tomaso 55 - 28838 STRESA (VB)

Orari:
lunedì - martedì - giovedì - venerdì
10.00 - 13.00
mercoledì
10.00 - 12.00 /17.00 - 18.00

Tel. 0323 939257
mail: anagrafe@comune.stresa.vb.it
PEC: protocollo@cert.comunestresa.it