IL SINDACO INFORMA

torna a  "Il Sindaco Informa"   

EMERGENZA SANITARIA VIRUS COVID-19 COMUNICAZIONE DEL SINDACO N. 85 DEL 19 GIUGNO 2020

Cari concittadini,

continuiamo a non registrare nuovi casi di concittadini affetti da Coronavirus nella nostra Città che dallo scorso 10 giugno è Covid-19 free.

L’invito è a continuare rispettare le note precauzioni per confermare questo dato: distanziamento sociale, mascherina da indossare in negozi, uffici e luoghi al chiuso aperti al pubblico e all’aperto quando non è possibile mantenere la distanza di un metro, lavaggio frequente delle mani. 

Vi informo che con la Giunta abbiamo deciso di ampliare la fascia oraria in cui il centro storico rimarrà libero dalle auto, per permettere una migliore fruizione degli spazi ai cittadini e turisti. Allo stesso tempo abbiamo tenuto conto anche delle esigenze delle attività economiche, che si affacciano in quell’area. 
Le aree già pedonalizzate rimarranno tali e il carico e scarico destinato alle attività economiche sarà consentito fino alle 11.  

Dalla prossima settimana, non appena sarà completata la modifica della segnaletica, la via Principe Tomaso e la via Roma rimarranno chiuse al traffico veicolare da lunedì a sabato dalle 18.30 alle 06.00 della mattina successiva.
Domenica e festivi il divieto di transito scatterà invece alle 11 della mattina per proseguire fino alle 6 della mattina successiva.

Abbiamo inoltre deciso di chiudere permanentemente al traffico la piazza Possi e la diramazione verso la via Anna Maria Bolongaro, i cui residenti potranno accedere nella direzione opposta. 
In questo modo andiamo ad ampliare il centro storico ed è stato possibile concedere spazio ai dehors, che si affacciano sulla piazza Possi, la cui riqualificazione è stata completata lo scorso inverno.

Vi ricordo che la sfida che abbiamo ora davanti è continuare ad essere vicini a chi soffre per le conseguenze economiche del Coronavirus, che è ragionevole prevedere si faranno sentire ancora a lungo.
C’è ancora bisogno dell’aiuto di tutti.  

Per questo rimane attivo il progetto StresAiutaStresa e vi ricordo le modalità di aiuto:
A) Spesa Sospesa: la possibilità di acquistare cibo a lunga conservazione e lasciarlo negli appositi carrelli contrassegnati “StresAiutaStresa” nei due supermercati cittadini. 

B) Acquisto carte prepagate presso i due supermercati cittadini. Le tessere saranno poi utilizzate per rifornire la nostra “banca del cibo”, dove vengono preparati i pacchi di generi alimentari. 

C) Donazione sul conto corrente dedicato al progetto “StresAiutaStresa” il cui obiettivo è proprio di raccogliere fondi per aiutare i nostri concittadini in difficoltà:

IT88 V 05034 45680 000000009815 
intestato a Associazione Turistica Pro Loco di Stresa
Causale: StresAiutaStresa COVID-19

Per donazioni superiori ai 500 euro, qualora si desideri ottenere la possibilità della detrazio-ne fiscale, è possibile utilizzare il conto:
IT47A0569622400000005500X01 intestato a Tesoreria Comunale  
Causale: StresAiutaStresa- Covid-19 

Grazie a tutti per quanto ci state aiutando a fare per chi è più in difficoltà! 

Per urgenze/emergenze sono sempre attivi i numeri di reperibilità dalle ore 08.00 alle ore 19.00:
Polizia Locale 320 – 9242473
Il Vostro Sindaco,  Giuseppe Bottini