NOTIZIE

torna a  "Notizie"   

EMERGENZA SANITARIA VIRUS COVID-19 COMUNICAZIONE DEL SINDACO N. 83 DEL 12 GIUGNO 2020

Cari concittadini,

per il terzo giorno consecutivo Stresa è Covid-19 free. Non ci sono nella nostra Città cittadini affetti da Coronavirus.

Vi ricordo che Martedì 16 Giugno è in scadenza la prima rata dell’IMU, da cui sono esenti le prime case con l’eccezione di quelle di lusso.
Nonostante la previsione dell’impatto del Coronavirus sul bilancio comunale, abbiamo deciso con la Giunta di mantenere invariate le aliquote (9 per mille sulle seconde case e assimilate), continuando a non applicare la Tasi, da quest’anno entrata a fare parte della “Nuova Imu”. L’aliquota adottata da Stresa si conferma tra le più basse della provincia.  

In considerazione delle difficoltà a cui possono andare incontro le famiglie per le ricadute economiche del Coronavirus, abbiamo altresì deciso che non si applicheranno sanzioni e interessi per i contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche a causa della pandemia COVID-19 e che effettuano il versamento della prima rata entro il 30 settembre 2020. I contribuenti che si trovano nella condizione di dover differire il pagamento della rata IMU in scadenza il 16 giugno, dovranno attestare la condizione di difficoltà economica con autocertificazione entro il 31 ottobre 2020.   

Il bollettino giornaliero, questo è il numero 83, dalla prossima settimana avrà cadenza bisettimanale e verrà emesso il martedì e il venerdì. In caso di variazione nei numeri dei contagiati o per comunicazioni urgenti saranno emessi bollettini straordinari.

La sfida che abbiamo ora davanti è continuare ad essere vicini a chi soffre per le conseguenze economiche del Coronavirus, che è ragionevole prevedere si faranno sentire ancora a lungo.
C’è ancora bisogno dell’aiuto di tutti.  

Per questo rimane attivo il progetto StresAiutaStresa e vi ricordo le modalità di aiuto:
A) Spesa Sospesa: la possibilità di acquistare cibo a lunga conservazione e lasciarlo negli appositi carrelli contrassegnati “StresAiutaStresa” nei due supermercati cittadini. 

B) Acquisto carte prepagate presso i due supermercati cittadini. Le tessere saranno poi utilizzate per rifornire la nostra “banca del cibo”, dove vengono preparati i pacchi di generi alimentari. 

C) Donazione sul conto corrente dedicato al progetto “StresAiutaStresa” il cui obiettivo è proprio di raccogliere fondi per aiutare i nostri concittadini in difficoltà:

IT88 V 05034 45680 000000009815 
intestato a Associazione Turistica Pro Loco di Stresa
Causale: StresAiutaStresa COVID-19

Per donazioni superiori ai 500 euro, qualora si desideri ottenere la possibilità della detrazio-ne fiscale, è possibile utilizzare il conto:
IT47A0569622400000005500X01 intestato a Tesoreria Comunale  
Causale: StresAiutaStresa- Covid-19 

Grazie a tutti per quanto ci state aiutando a fare per chi è più in difficoltà! 

Per urgenze/emergenze sono sempre attivi i numeri di reperibilità dalle ore 08.00 alle ore 19.00:
Polizia Locale 320 – 9242473


Il Vostro Sindaco,
Giuseppe Bottini